Valerioventuri’s Weblog

maggio 27, 2008

Andrea Borio: Nucleare? Si, grazie!

Filed under: attualità,cultura,europa/mondo,interviste,italia,politica,Tecnologia & scienza — valerioventuri @ 10:49 pm

 

MILANO. Il Ministro ponentino Scajola apre al nucleare nel nostro Paese. L’opinione pubblica è divisa tra chi è a favore e chi è contro. E la comunità scientifica? Le opinioni sono discordi, ma la maggioranza degli specialisti è d’accordo con il responsabile del governo Berlusconi. Il dottor Andrea Borio, direttore del Laboratorio di energia nucleare applicata dell’Università di Pavia – dove si gestisce un reattore di ricerca – spiega: “Il discorso è abbastanza semplice. In questo momento l’unica fonte veramente alternativa ai combustibili fossili per capacità e continuità produttiva è il nucleare. (more…)

Annunci

L’Omeopatia cura o uccide? Parola al dr. Ceretti

Filed under: attualità,cultura,interviste,italia — valerioventuri @ 10:48 pm

MILANO. Marjorie Randolph è schermata dalla segreteria telefonica. L’unica dichiarazione che le si strappa è un invito a lasciarla in pace. Comprensibile, perché l’omeopata presunta rischia guai. “Lasciate il vostro recapito e sarete ricontattati”. Improbabile. Così chiamiamo il dr. Carlo Ceretti, noto professionista milanese; gli chiediamo la sua opinione sulla Rudolph. «Io non la conosco ed è un fatto significativo, visto che sono stato responsabile della Società degli Omeopati Ortodossi. (more…)

Chirurgo condannato tornerà ad operare?

Filed under: attualità,italia — valerioventuri @ 10:43 pm

 

COMO. Angelo Rumi, ex primario dell’ospedale Sant’Anna di Como, ieri sarebbe potuto tornare al suo posto di lavoro. Non si è presentato, eppure era atteso. La direzione del Sant’Anna l’ha infatti invitato a tornare all’opera, nonostante sia stato condannato in primo grado a cinque anni e quattro mesi per sette omicidi colposi di altrettanti pazienti operati tra il ’99 e il 2001. (more…)

Rauti a giudizio per Piazza della Loggia

Filed under: attualità,italia,politica — valerioventuri @ 10:42 pm

BRESCIA. Trentaquattro anni fa una bomba esplodeva a Brescia. Era nascosta in un cestino della spazzatura, provocò 8 morti e 94 feriti. In piazza della Loggia, il 28 maggio del 1974, si stava svolgendo una manifestazione contro il terrorismo organizzata dai sindacati e da un comitato antifascista; dopo la strage si indagò per capire chi erano i mandanti. Oggi, quasi sei lustri dopo,rimane il ricordo amaro, le immagini di corpi straziati, innocenti, esanimi. (more…)

maggio 11, 2008

Il ritorno della zanzara mannara

Filed under: attualità,curiosità,europa/mondo,italia,Tecnologia & scienza — valerioventuri @ 1:44 pm

 per ilsecoloxix

MILANO. L’estate è un trionfo di colori. Ne succedono di belle; ci sono i ghiaccioli, c’è il sole, si va al mare mezzi nudi. Ormoni e sudore a mille. Poi, certe notti, tra cosce e zanzare…

Ecco, per l’appunto: ci sono le zanzare. Dannate bestiole che succhiano il sangue e che ronzano nelle orecchie prima che si entri nella fase rem. (more…)

Israele compie 60 anni: intervista a Rav Arbib

Filed under: attualità,cultura,europa/mondo,interviste,italia,politica — valerioventuri @ 1:43 pm
Tags: , , , , ,

per il secoloxix e liberal

MILANO. Israele compie sessant’anni. Decenni pieni di storia, intensi, pieni di problemi e di occasioni di gioia. Per Alfonso Arbib, rabbino capo della comunità milanese,è una celebrazione che “ha un significato importante; è la realizzazione di un sogno durato millenni: per tre volte al giorno, da migliaia di anni gli ebrei hanno chiesto il ritorno a Gerusalemme. Finalmente il nostro popolo, sempre dominato, in diaspora, ha potuto sviluppare la propria identità, la propria autonomia senza influenze esterne . (more…)

Maestro, sarà mica pedofilo…

Filed under: attualità,italia — valerioventuri @ 1:41 pm

per il secoloxix

 Milano – Quarto Oggiaro come Rignano Flaminio. Nel problematico quartiere , territorio di boss mafiosi e luogo di degrado, si indaga per scoprire se un maestro elementare di 42 anni, originario del napoletano, abbia molestato sessualmente un certo numero di bambini di cui era docente. Sotto accusa anche il preside della scuola, colpevole di aver coperto il 42enne accusato di pedofilia. (more…)

China Mafia

Filed under: attualità,europa/mondo,italia,politica — valerioventuri @ 1:39 pm

per il secoloxix

 MILANO. La Mafia l’avranno pure inventata gli italiani; la new wave, però, parla cinese. E’ una Cupola discreta, quella con gli occhi a mandorla. Però agisce, anche in modo efferato. In epoca di paranoia da immigrazione coatta e feroce, di polemiche olimpioniche e di timore per il giallo – giallo come il riso allo zafferano non più milanese ma importato e caro, politicamente scorretto – Giampiero Rossi e Simone Spina scrivono “I Boss di Chinatown – La Mafia cinese in Italia” (Melampo): il tentativo è quello di dirci cosa sta succedendo, lontano dai clamori della cronaca, nel ventre molle delle nostre città: Milano e via Sarpi, Prato, Roma… (more…)

Killer a Lecco parte 2

Filed under: italia — valerioventuri @ 1:38 pm

per il secoloxix

MILANO – Milano-Lecco-Como: il triangolo dove opera il serial killer delle prostitute. L’ipotesi dell’omicida seriale prende sempre più corpo dopo che i carabinieri del nucleo operativo di Alessandro De Angelis, coordinati dal pm Luca Fuzio, sono riusciti a identificare le generalità della giovane donna ritrovata defunta dentro un sacco verde soli pochi giorni fa nel territorio di Lecco. Si tratta di Silvia Demciuc, una moldava di venticinque anni; una prostituta, come Luminita e Ionela, le due rumene i cui corpi erano stati rinvenuti lo scorso agosto, chiusi dentro sacchi della spazzatura in stato di decomposizione; avevano ferite da armi da taglio e segni di strangolamento, come Silvia. (more…)

C’è un killer seriale in Lombardia?

Filed under: italia — valerioventuri @ 1:37 pm

per il secoloxix

 MILANO. Scatta l’allarme serial killer in Lombardia. Domenica pomeriggio è stato rinvenuto il cadavere di una donna tra gli sterpi della Valvassina; si trovava vicino ad una stradina che conduce a Esino Lario, nel piccolo Comune di Perledo; sempre in provincia di Lecco, a pochi chilometri da dove, l’estate scorsa, furono ritrovati i corpi di due prostitute rumene, Luminata Dan e Ionela Dragan, uccise e chiuse dentro sacchi della spazzatura. (more…)

Pagina successiva »

Blog su WordPress.com.