Valerioventuri’s Weblog

aprile 25, 2008

La mia sul v-day (e risposta di Michele Serra)

Filed under: arte,attualità,editoriali e altro,italia,politica — valerioventuri @ 8:34 pm

“Questo non è il vaffanculo ai giornalisti, è il giorno del vaffanculo ai servi. La nostra è una categoria ampia che ha le sue mele sane. Questa giornata deve essere un atto d’amore per i giornalisti che fanno informazione; proteggeteli, che loro vi proteggerano.”
Così Travaglio ha chiuso il suo intervento al v-day di Beppe Grillo.  (more…)

Annunci

gennaio 22, 2008

La Vespa in India. Ora il ‘boom’ è là. Intervista a Omar Calabrese

per il secolo xix

Milano. Chi Vespa mangia le mele, cantava Vasco. E se le mele si fanno in India? Si Vespa lo stesso. Parola di Roberto Colanino. Ieri ha dichiarato: «Vogliamo introdurre lo scooter in India per completare la nostra offerta nel Paese». Sottotesto: l’italianissima diventerà un super-global-object. Lo era già per il simbolo che rappresenta, lo sarà sempre più anche in corpo, viti e bulloni. Lo stabilimento di Baramati è pronto: sfornerà lo scooter di Pontedera e dal 2009 altri mezzi con motorizzazione ibrida. In fondo, una novità neanche tanto nuova: la Innocenti aveva portato qui la sua Lambretta già nel ’71. Poi c’è la Bajaj, versione low-cost made in India; e altre imitazioni si aggirano per il mondo. Quindi la Piaggio, che mancava all’appello, doveva agire: è a est che si produce con meno, è a est che si venderà di più. I grandi mercati sono qui. (more…)

novembre 28, 2007

Salta la prima de La Scala?

Filed under: arte,cultura,italia — valerioventuri @ 12:09 pm

per liberazione

Milano – Una Scala di guai per Milano. Il 7 dicembre si festeggia Sant’Ambrogio, patrono della città. Oltre alla tradizionale Fiera degli O Bej o Bej c’è l’evento-vetrina: la ‘prima’ del Teatro

La Scala. Che quest’anno, però, forse non si farà. Perché gli orchestrali vogliono più quattrini, e se non si viene incontro alle loro esigenze il palco resterà vuoto. La clamorosa contestazione è solo l’ultimo atto di un malessere che serpeggia da mesi: le maestranze del tempio della lirica chiedono il contratto integrativo, e lamentano di prendere troppo poco per l’onere-onore che hanno. Guadagnano sui 2000-2500 euro al mese, 5 giorni per 5 ore al giorno; ma vanno considerate, dicono, le prove a casa, il costo degli strumenti; il poco tempo libero rimanente  permette di trovare altri impieghi, ma solo in potenza. (more…)

luglio 23, 2007

La romantica avventura dell’editor Acquaviva

Filed under: arte,cultura,interviste,italia — valerioventuri @ 10:26 am

Luglio 23rd, 2007

pubblicata su http://www.ilfattonline.com

Milano. Chi possiede un libro di Alda Merini, può darsi abbia in casa un prodotto della piccola editrice ‘Acquaviva’. Lo riconoscerà dall’aspetto artigianale, dall’acquerello in copertina, dalle pagine interne pubblicate solo fronte.
Perché ‘Acquaviva’ é un editore anomalo. Come il suo ideatore: Giuseppe D’Ambrosio Angelillo, scrittore, poeta, poligrafo pugliese d’origine e milanese d’adozione. Un tipo che ha scelto di fare tutto da sé. Scopo unico: la libertà d’azione ed espressione. Laureato in filosofia, studioso di Marx, si definisce ‘metropolitano’ e ‘notturno’.

(more…)

luglio 20, 2007

Sgarbi@Vade Retro: intervista all’ass. che va avanti

Filed under: arte,attualità,cultura,interviste,italia,politica — valerioventuri @ 10:27 am

Luglio 20th, 2007

pubblicata su liberazione

Milano. Sgarbi-assessore si incontra con Sgarbi-uomo. Forma contro Sostanza. Il risultato qual’é? Che Milano non accetta “Vade Retro”, invece Sgarbi fa un passo indietro e accetta la Milano morattiana. La domanda sorge spontanea: perché non dare le dimissioni? Ce lo spiega a chiare lettere. (more…)

aprile 24, 2007

Un tuffo nel post-punk con sir Reynolds

Filed under: arte,cultura,spettacolo — valerioventuri @ 10:32 am

Aprile 24th, 2007

di Valerio Venturi

Milano – E’ possibile raccontare un’epoca musicale? E’ possibile lasciare alla storia un racconto del fenomeno del post-punk, genere indefinito che ebbe il suo fulgore nel periodo tra il 1978 e il 1984 ?Si, se a raccontare ci si mette Simon Reynolds, il più noto giornalista musicale inglese, collaboratore di Melody Maker, New York Times, Village Voice, Spin, The Guardian, Rolling Stone, The Observer, The Wire e Uncut. (more…)

aprile 5, 2007

Morandini 2007: e non ti sbagli mai

Filed under: arte,cultura,spettacolo — valerioventuri @ 10:34 am

Aprile 5th, 2007

di Valerio Venturi

Milano – Con qualche mese di ritardo, colpa nostra, segnaliamo il Morandini 2007. Non, magari, a chi ha la versione 2006 dello stesso accuratissimo testo. Ma a chi si chiede: ‘ che dizionario del cinema mi tocca acquistare?’. Beh, in questo caso, comprando il Morandini non si sbaglia mai. Ho trovato qualche voce mancante, ma nel complesso è un librone completissimo e ben curato. Cosa non da poco, per ogni film riporta il giudizio della critica e quello del pubblico: meglio, per farsi un’idea. Le opinioni sono sempre contestabili, ma così è meglio. Poi ci sono anche interessantissime schede di approndimento. Non basta? (more…)

Blog su WordPress.com.