Valerioventuri’s Weblog

maggio 11, 2008

Videogioca, costruisciti un futuro

Filed under: attualità,cultura,curiosità,europa/mondo,italia,Tecnologia & scienza — valerioventuri @ 1:34 pm

per il secoloxix

MILANO. Per costruirsi un futuro non bisogna studiare. Meglio se si diventa un nuovo Ronaldinho, meglio se si passa il pomeriggio a videogiocare. I genitori si mettano il cuore in pace. Ci sono più prospettive se si smanetta su pc e playstation che non a laurearsi. I sostenitori di questa tesi, probabilmente teen-ager, possono citare l’esistenza dei World Cyber Games, olimpiadi per videogamers con in palio un premio di mezzo milione di euro; possono dire che, a farli, c’è la possibilità di essere assunti dai big dell’industria videoludica per testare nuovi giochi. In Oriente e Usa questa è già una professione: si gioca per lavoro e si ricevono bei bigliettoni. Perché non provarci?

Nel 2006 la fase finale del WCG si era tenuta a Monza; quest’anno si chiude a Colonia, in Germania. Ma intanto stanno per partire le eliminatorie su territorio nazionale, funzionali alla costituzione di una squadra di all star da portare al vero e proprio torneo. In Italia, partenza in Piazza Urbana a Torino, sabato 19 e domenica 20. Dalle 10 alle 22, il centro commerciale ‘8 Gallery’ accoglierà la prima fase del tour di qualificazione itinerante dei giochi, nati in Corea nel 2000. Il sistema italiano è studiato per garantire a tutti i gamers abili la possibilità di gareggiare in più sfide, dando la possibilità al grande pubblico di osservare con i propri occhi la spettacolarità e l’agonismo che si manifesta durante i tornei. Otto centri commerciali, tre Internet Cafè e tre Università dislocate su tutta la Penisola sono l’arena di pre-qualificazione per gli atleti del 21° secolo: quelli che muovono solo polsi e dita, magari imprecando. Chi sorride con sufficienza, sappia che gli sponsor di queste bizzarrie sono colossi: Samsung, Quad Core e Intel. Perché l’industria dell’entertainment non minimizza l’impatto, in termini di entrate, che i videogames hanno e continueranno ad avere: piacciono anche ai grandi.

I campioni del WCG sono perlopiù under 30. Si sfideranno con StarCraft: Broodwar e WarCraft III – The Frozen Throne, FIFA 08, il simulatore di biliardo Carom3D ed Guitar Hero. Per la prima volta farà ingresso un game creato per telefonini. Tutte le indicazioni, ovviamente, sono online.

Valerio Venturi

 

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: